Serie B: Varese, Bettinelli si dimette. “E’ stato un grosso errore tornare”

Serie B: Varese, Bettinelli si dimette. “E’ stato un grosso errore tornare”

La situazione in casa Varese è tragica e la sensazione è che, dopo la figuraccia contro il Catania, la strada dei biancorossi sia già segnata verso la retrocessione dalla serie cadetta. Ieri l’ennesimo capitolo di una saga che, quest’anno, ha regalato alla città di Varese tanto caos: si è infatti dimesso il tecnico Stefano Bettinelli, lo stesso che l’anno scorso aveva salvato la squadra ai play-off e che era stato richiamato quest’anno dopo la disastrosa parentesi di Davide Dionigi. L’atto di accusa di Bettinelli è stato durissimo nei confronti della piazza.

L’IRA FUNESTA – Ieri il tecnico, dopo una lunga riunione, ha annunciato le dimissioni: «A Varese mai più. E’ stato un errore accettare di tornare indietro. La cosa più sbagliata è allenare la squadra del cuore, perché non ti perdonano nulla, anche quando vinci». E’ durata dunque nemmeno un mese la nuova avventura di Bettinelli, ma adesso viene il bello: il primo successore designato, Mario Belluzzo, ha rinunciato all’incarico, dunque domani la squadra sarà agli ordini del vice Oliviero Di Stefano

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy