Somma: “Avellino tra le squadre più forti del campionato”

Somma: “Avellino tra le squadre più forti del campionato”

Commenta per primo!

Seconda settimana per Mario Somma sulla panchina del Latina e dopo la vittoria contro il Cesena lo attende la trasferta del Partenio-Lombardi: “E’ un campionato difficile, lungo e articolato, noi sappiamo che ogni avversario ha le sue caratteristiche e non per questo dobbiamo fare di volta in volta un cambio di atteggiamento. Cerchiamo di portare avanti la nostra identità. Ad Avellino troveremo ambiente e squadra di alto livello. E’ una delle squadre più forti, ha un grande organico. Calciatori come Tavano e Gavazzi se li potevano permettere in pochi, arrivano dalla serie A e non da squadre qualunque. Se riesci a prendere questi giocatori, aggiungi un allenatore fortissimo e tra i più quotati, al cospetto di una società e di una rosa già molto valida che lo scorso anno ha fatto i playoff, le ambizioni sono importanti”.

Sulle condizioni fisiche dell’Avellino l’ex tecnico di Brescia, Empoli e Salernitana chiarische che: “Hanno qualche problema, è un aspetto che vale per tutti non solo per loro. Hanno tutti, di volta in volta, qualche assenza, che può essere più o meno di rilievo. Schiattarella e Corvia non sonno giocatori qualunque, così come Esposito. I problemi li abbiamo anche noi”.

Per il tecnico di Latina la cosa più importante sarà ripetere la prestazione della scorsa settimana: “Dobbiamo fare la partita e su questo abbiamo lavorato in modo intenso durante la settimana. Essere propositivi e non attendisti, anche se poi ci sono delle letture in corso che vanno fatte. Quello che conta per il Latina è mantenere la sua identità, bisogna essere sempre in partita e mai subirla”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy