Soumarè, il folletto belga torna a dire la sua

Soumarè, il folletto belga torna a dire la sua

Nelle ultime gare disputate dall’Avellino, il tecnico Massimo Rastelli, ha riscoperto una nuova freccia al suo arco. Mohamed Soumarè. L’attaccante belga nell’ultimo periodo è nuovamente un elemento importante per lo scacchiere biancoverde. La sua prestazione contro il Vicenza ha rivitalizzato il calciatore che ha tenuto ad bada marcando ad uomo Davide Di Gennaro. Una prova di primo livello per un elemento che ha praticamente frenato ogni fonte di gioco delle lanerosse. Un piccolo grande elemento che per duttilità può di sicuro essere molto utile alla causa biancoverde. Un jolly che può ricoprire diversi ruoli.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy