Taccone: “Ne abbiamo presi tre”. Ecco chi sono

Taccone: “Ne abbiamo presi tre”. Ecco chi sono

Commenta per primo!

Salvatore Masiello domani sosterrà le visite mediche a Villa Stuart. Svincolato, gli ultimi tre anni a Torino, corrispondente all’identikit dell’esterno mancino che dovrà conquistarsi un posto da titolare per reinventare la corsia sinistra dopo le partenze certe di Antonio Zito (LEGGI QUI) e Maximilian Giron (LEGGI QUI). Lui è il primo rinforzo che Tesser avrà a disposizione subito. A meno che, naturalmente, dagli esami medici arriveranno risultanze negative che al momento sono da escludere.

Alessandro Sbaffo, 25 anni, è il secondo. Sarà un ritorno il suo. Dopo la breve parentesi di inizio stagione a Como. Centrocampista offensivo, può giocare sia da trequartista che da esterno di centrocampo. 14 presenze con due gol in maglia biancoverde la scorsa stagione, 15 quest’anno con il Como, sempre con due gol. Arriverà in prestito dal Chievo. Stavolta, però, l’Avellino cercherà l’opzione per il riscatto a fine stagione. Andrà a rinforzare un reparto che, quasi sicuramente vedrà la partenza in blocco di D’Attilio, Soumarè e Tutino (LEGGI QUI).

Il terzo acquisto sarà Raffaele Pucino (LEGGI QUI)Casertano, 24 anni, di proprietà Chievo Verona, attualmente al Lanciano, esterno basso di difesa, arriverà per creare concorrenza sulla corsia attualmente occupata da Nica. Tanta esperienza, più di 120 gare in serie B. 

I tre verranno ufficializzati alla riapertura del mercato. E lavoreranno per l’Avellino del futuro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy