Taccone pressa Raiola: nuovo contatto per Ely

Taccone pressa Raiola: nuovo contatto per Ely

Commenta per primo!

Taccone va di nuovo all’assalto di Rodrigo Ely. Il difensore brasiliano è un chiodo fisso di Walter Taccone che farebbe adesso carte false per rivederlo al centro della difesa biancoverde. Le ultime tre vittorie consecutive ed una posizione di classifica a ridosso della zona play-off fanno aumentare, e di molto, le quotazioni di un ritorno di lusso del centrale assistito da Mino Raiola. Ad Ely, il Milan, ha prolungato il contratto con adeguamento del contratto in estate. Dopo un inizio non proprio esaltante, però, il calciatore ha perso posto da titolare e non è più rientrato nei piani del tecnico milanista. A gennaio può andare via. Il Milan aveva già dato il suo placet al ritorno ad Avellino per permettere al giovane difensore di rientrare a giugno con più esperienza e maggiore sicurezza. Ma Raiola preferisce una squadra di A. C’è il Carpi ma non convince la posizione di classifica della neo promossa in serie A. In B c’è la fila per Ely. Livorno, Pescara e Bari farebbero folle pur di volerlo. Ed è per questo che Taccone pressa Raiola. Ad Avellino Rodrigo Ely avrebbe dalla sua la possibilità di conoscere già l’ambiente e mezza squadra. Se dovesse scegliere Ely sarebbe già in Irpinia. Ma decide anche Mino Raiola. Alla fine peserà e non poco nella scelta della sua destinazione il parere dell’agente. Che al momento scarta piste estere. Il posto di Ely è in Italia al Milan. Ma prima, servirà una ulteriore maturazione in un campionato di B magari a vincere. Avellino c’è. E spera nel prestito gratuito con valorizzazione fino a giugno. Si può fare. Non è fantamercato nè fantacalcio. Avellino punta su centrali difensivi dinamici ed Ely è uno di questi. E’ il sogno di Walter Taccone che ha scavalcato tutti, diesse compreso, pur di far ritornare in Irpinia uno dei difensori di forte prospettiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy