Taccone sfida Lotito: secco no per un altro biancoverde

Taccone sfida Lotito: secco no per un altro biancoverde

Zito si, Insigne jr no. Taccone è stato chiaro. Ed in giornata è arrivata secca la chiamata al procuratore del calciatore e al Napoli stesso. “E’ in prestito con noi fino a giugno. E’ un calciatore a cui teniamo molto e rientra nei piani del tecnico. Per la tranquillità di tutti, non è sul mercato. Inutile raccogliere offerte”. Questo il senso del discorso del patron di fronte alle ultimissime voci che davano Insigne jr molto vicino alla Salernitana oppure, in ogni caso, apprezzato dal sodalizio granata. Insigne, quindi, non si muove. L’arrivo di Sbaffo, da molti intesi come un rinforzo nel reparto del fantasista napoletano, è coinciso anche con la partenza di Soumarè (oggi tra l’altro in rete all’esordio col Melfi LEGGI QUI). Insigne non si tocca e non si muove, quindi. E Taccone lo ha fatto intendere una volta per tutte.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy