Taccone: “Vittoria per la credibilità. Non ci sono ultimatum per Tesser”

Taccone: “Vittoria per la credibilità. Non ci sono ultimatum per Tesser”

Commenta per primo!

Le prime dieci giornate di campionato sembrano essere il crocevia del futuro dell’Avellino, la giornata in cui si traccerà un bilancio di quello fatto fino ad oggi dalla squadra. Taccone ospite di Primativvù chiarisce questo aspetto: “Ho fatto una dichiarazione dopo la partita di Vicenza riguardo a un bilancio sull’inizio di stagione da fare dopo la decima giornata di campionato. Non ho dato nessun ultimatum a Tesser ma volevo solo poter tracciare un bilancio al 25% della stagione. Dopo Ascoli faremo un bilancio, insieme al mister e non certo contro di lui, per vedere cosa abbiamo fatto, cosa si può fare per migliorarci e valuteremo se ci dovranno essere cambiamenti in organico. Non ho intenzione di valutare l’operato dell’allenatore e non ho mai pensato di esonerarlo. Domani dovrà essere la partita della verità dopo le ultime buone prestazioni e ci aspettiamo una vittoria anche per una sorta di credibilità verso i tifosi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy