Tavano ko, Castaldo a dicembre: che emergenza in attacco

Tavano ko, Castaldo a dicembre: che emergenza in attacco

Bisognava metterlo in preventivo. Ed è accaduto. Con Castaldo che rientrerà il 5 dicembre nella sfida in trasferta a Trapani, c’è il rischio serio di rivedere Ciccio Tavano addirittura a gennaio. Martedì gli esami ecografici sveleranno ogni dubbio. Ma anche Tesser ha parlato di infortunio muscolare grave. Il bomber ex Empoli rischia di ritrovarsi di nuovo in squadra dopo la lunga sosta di gennaio. Il problema è che, almeno fino a dicembre, Tesser si ritroverà con il suo attacco stellare a pezzi. Senza Castaldo e Tavano gli arruolabili restano due. Trotta (5 gol) e Mokulu (3), poi più nulla. O magari aggiungere Insigne che in un 4-4-2 potrebbe giocare da seconda punta. L’anemia in attacco ha colpito. Quasi come una maledizione nel giorno della prima trasferta fuori casa, la seconda vittoria consecutiva ed il quinto risultato di fila. Peccato perchè la sfortuna non sembra voler abbandonare i lupi dopo la lunga lista di infortuni che attanaglia i lupi dal ritiro. Tra i più gravi, quello muscolare a Gavazzi, adesso Tavano, senza dimenticare Rea. Insomma, Tesser adesso dovrà lavorare a nuove alternative. Ha due attaccanti veri in rosa: solo due. Gli altri ai box. E dicembre è ancora lontano. Per Castaldo bisognerà aspettare ancora 30 giorni. E saranno quelli più lunghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy