#TernanaAvellino: i nostri Top&Flop

#TernanaAvellino: i nostri Top&Flop

Tabù sfatato. Un buon Avellino, in sofferenza solo nel finale, passa di prepotenza a Terni e conquista il primo successo esterno della stagione. Quinto risultato utile consecutivo per i lupi, sicuramente più lucidi e in palla rispetto a qualche settimana fa. Nessun volo pindarico, ma questo “nuovo” Avellino può ancora dire la sua in questo campionato.

Top

Mariano Arini

Solita grinta e sostanza in mezzo al campo. Stavolta poi si traveste anche da trequartista sfornando i tre assist per i gol. Prima manda in porta Mokulu per il vantaggio, poi assiste Trotta nel chiudere la gara. Sempre più a suo agio come mezzala sinistra. Il capitano, con Gavazzi e Jidayi, è l’anima della riscossa biancoverde.

Flop

Alessandro Ligi

Nessun errore davvero determinante, ma quando il pallone transita dalle sue parti c’è quasi sempre da tremare. A volte si intestardisce troppo complicandosi la vita con giocate al di sopra dei suoi limiti. Dimenticandosi che le cose semplici tante volte sono anche le più efficaci. Per sé e per la squadra.

Filippo Abbondandolo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy