Tesser: “Tre punti importantissimi. Questa è l’intensità per fare bene”

Tesser: “Tre punti importantissimi. Questa è l’intensità per fare bene”

Mister Tesser torna con in tre punti in conferenza stampa dopo la vittoria con la Pro Vercelli. Un Avellino diverso dalle ultime uscite come afferma Tesser: “Tre punti importanti per la classifica che rimane molto corta. Importanti perchè arrivavamo da un periodo negativo e soprattutto perchè dovevamo rispondere a un periodo difficile. Una partita molto buona, ottimo possesso palla per almeno 75 minuti. C’è da lavorare e dobbiamo giocare sempre con questa intensità per fare bene. Non era una partita facile. Abbiamo portato subito pressione e ci siamo riproposti bene ogni volta che abbiamo recuperato palla”.

Sulla partita Tesser: “Abbiamo fatto molto bene per 70 minuti gli ultimi 10 un po di sofferenza ma anche per il loro peso in attacco. Da altre parte ha dominato le partite. Credo di aver tenuto la squadra unita e oggi lo ha dimostrato anche se è giusto sentirsi sempre in discussione e lavorare sempre al meglio. Se c’è stato qualche malumore dopo i cambi valuterò ma non credo ci sia stato nulla di importante che io non ho visto”.

Sulle scelte iniziali Tesser spiega che: “Nica è quello tra di noi che poteva meglio di tutti coprire su Mustacchio su Insigne invece ho chiesto a Roberto una fase di copertura e di dare molte accellerazioni. Io non so se qualcuno si aspetta di più da lui: io posso dire che è qui per impegnarsi e lavora sempre al massimo. Nitriansky è un ottimo giocatore che si è perso, sta ritrovando nuova fiducia e spero che continui a farlo dopo un inizio di campionato difficile. Quando vengono fuori buone prestazioni è perchè tutti danno il loro con Marco (Chiosa ndr) e Jidayi che non hanno concesso nulla e con un centrocampo che ha preso per mano la squadra”.

 

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy