Tesser alla carica: “Voglio una squadra cinica. Formazione? Due dubbi…”

Tesser alla carica: “Voglio una squadra cinica. Formazione? Due dubbi…”

Commenta per primo!

E’ la vigilia di Avellino-Bari. A presentare la gara di domani è intervenuto in sala stampa il tecnico dei lupi Attilio Tesser. “Abbiamo la consapevolezza di andarci a giocare una partita importante. C’è la necessità di fare punti fin da subito. Martedì abbiamo gettato al vento una grande opportunità. Dobbiamo fare la nostra partita con le nostre convinzioni. Affrontiamo una squadra forte, ma non per questo ci dobbiamo demoralizzare”.

GARA D’ATTACCO. “Abbiamo avuto più occasiono con il Cagliari che col Modena, ma i risultati sono stati opposti. E’ strano il calcio. Dobbiamo essere più cinici, però a volte come martedì è stato bravo il portiere. Affrontiamo una squadra ostica ragion per cui non dovremmo lasciare nelle loro mani il pallino del gioco”.

PROBABILE UNDICI. “Il tour de force ci costringe ad attuare dei cambi di formazione. Il dubbio è Jidayi che ha accusato la forte mole di gioco di martedì sera. Anche Visconti, potrebbe, essere risparmiato. Zito? Giocherà è un giocatore che da fisicità e carattere alla manovra”.

TELENOVELA SCHIAVON. “In Coppa Italia fu impiegato, non so altro. Lascio ogni dubbio alla società”.

TAVANO IN PALLA. “Ciccio sta bene. E’ affaticato, ma ha recuperato subito. È un giocatore importante ed è chiaro che va sfruttato per le sue qualità. Dobbiamo servirlo bene in modo che possa sfruttare le sue qualità negli ultimi trenta metri”.

ACCIACCATI. “D’Angelo e Rea saranno disponibili per la prossima gara. Per quanto concerne Gavazzi spero di recuperarlo in fretta. Con me a Terni non ha mai avuto problemi muscolari. L’ecografia ci lascia ben sperare”.

BARI. “Scenderemo in campo con la solita grinta e tenacia. Ma soprattutto per dare il massimo e sudare la maglietta. Un pareggio? E’ chiaramente un risultato positivo, ma non partiamo con questa intenzione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy