Tesser: “Passi indietro in fase di concretizzazione. Basta parlare dei difensori”

Tesser: “Passi indietro in fase di concretizzazione. Basta parlare dei difensori”

Il Crotone regola l’Avellino con un 3 a 1 che non è proprio un risultato giusto visto l’andamento dell’incontro. Attilio Tesser nel dopo partita con l’amaro in bocca analizza l’incontro dichiarando: “Abbiamo avuto molte occasioni e non le abbiamo sfruttate. Forse siamo tornati leggermente indietro quando realizzavamo gioco ma non concretizzavamo. Anche la sorte ci ha girato le spalel con il loro gol su una palla sporca e dopo abbiamo dovuto concedergli qualcosa che ci ha condannato”.

Dopo il gol l’Avellino non si è arreso e Tesser sottolinea che: “Le occasioni le abbiamo avute anche per riaprila con Mokulu e Zito su tutti. Peccato per il terzo gol in cui non c’è stata cattiveria e questo non deve accadere”.

Il tecnico di Montebelluna analizza anche l’aspetto tattico: “Mettiamo sempre in campo generosità e intensità, con la Ternana ci è andata bene oggi siamo stati meno precisi. Siamo una squadra che deve andare sempre a cento all’ora ed è questo quello che dobbiamo fare”.

Sulla difesa e sull’impiego di Biraschi a destra Tesser chiarisce che: “Non si può parlare ogni volta che prendiamo gol della difesa. Un calciatore solo non modifica l’assetto difensivo di una squadra, parliamo di linea difensiva in cui anche Jidayi fa un grande lavoro creando un pacchetto difensivo più solido. E’ strano da dire oggi dopo trte gol ma a mio avviso la difesa si sta comportando bene in questa fase dopo il difficile inizio della stagione”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy