Tra dubbi, certezze e sorprese. Rastelli prepara la sfida contro l’Entella

Tra dubbi, certezze e sorprese. Rastelli prepara la sfida contro l’Entella

L’Avellino è tornato in campo in vista della gara di sabato contro la Virtus Entella. Il tecnico dei lupi, Massimo Rastelli, sembra avere le idee chiare sulla possibile formazione da opporre ad Alfredo Aglietti. In mediana si va verso la conferma di Kone nel ruolo di play maker davanti la difesa. Sbaffo è pronto a riprendersi la mattonella in trequarti. Nel ruolo d’intero, tornerà, Arini. L’ex Aversa Normanna si sta mettendo in mostra durante le sessioni di allenamento. Sul versante opposto, Rastelli è pronto a qualche correttivo. Dentro Eros Schiavon, tornato dalla squalifica per rimpiazzare uno spento Zito. Il pacchetto arretrato accoglierà di nuovo Chiosa, ripiegato in tribuna a Varese. In panca finirebbe Vergara. Sulla corsia destra della difesa tutto sarà affidato nelle mani di Pisacane. A sinistra rientra Bittante. A chiudere il quartetto ci penserà Ely. In avanti, il tecnico campano, potrebbe varare una sorpresa. In rampa di lancio c’è Mokulu. L’ex Bastia dovrebbe sistemarsi accanto a Trotta. Si va, quindi, verso il ripiego in panca di Castaldo. Il bomber di Giugliano sta attraversando un periodo buio. L’ultimo gol risale a due mesi fa. Durante la sessione pomeridiana non c’era Bavena, ko per un problema al gemello destro. Out anche Soumarè alle prese con la fascite plantare al piede destro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy