Trotta saluta su Facebook: sono lacrime di gioia

Trotta saluta su Facebook: sono lacrime di gioia

Marcello Trotta saluta. Da oggi sarà un calciatore del Sassuolo. Proverà a giocarsi le sue carte per far bene in serie A. Quando arrivò l’anno scorso dall’Inghilterra, in Italia, era una promessa. Ora non lo è più. E’ un calciatore bello e fatto che ha segnato in serie B, ha segnato con la Nazionale Under 21 ed ha un sogno nel cassetto: la serie A e magari anche la Nazionale maggiore. Il suo messaggio sulla pagina Facebook ufficiale non lascia dubbi. Va via. Leggetelo:

“E’ stato bello segnare in una partita così importante, non so se è stata l’ultima: questo lo lascio al mercato. Per ora sono ancora un giocatore dell’U.S. Avellino 1912, la Serie A TIM è il mio sogno, spero che questo avvenga per dimostrare le mie qualità. Auguro a questa piazza il meglio, tifosi e società mi hanno dato tanto. Spero che quest’anno possano farcela a raggiungere la Serie A! ‪#‎MT29‬ ‪#‎AvellinoSalernitana‬ 1-0‪#‎ForzaLupi‬ ??”

La trattativa è stata già chiusa giovedì scorso. Solo che l’Avellino ha chiesto al Sassuolo di farlo restare ancora per il derby visto che l’influenza aveva bloccato Castaldo. E’ finito in panchina. Ma quando Tesser lo ha chiamato e gli ha chiesto se se la sentiva, lui ha risposto di si. Senza paura, non ha tirato il piede indietro. Ed ha giocato da lupo. Segnando e saltando sotto la Curva che l’ha fatto uomo. Un gol nel derby, un gol pesante. Un regalo d’addio. Ma forse sarà solo un arrivederci. In serie A, magari. In serie A.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy