Vandali al “Franco Ossola” al 90% non si gioca

Vandali al “Franco Ossola” al 90% non si gioca

di Redazione Sport Avellino

Secondo le ultime giunte da Varese, la gara non si dovrebbe giocare alle 15. Da Masnago arrivano notizie poco confortanti. Le zolle del prato divelte, i pali delle porte segati, una panchina sradicata, scritte contro Laurenza, Cassarà, Imborgia. Non si trovano le porte per giocare allo stesso tempo i giardinieri non hanno a disposizione il materiale per rizollare il manto erboso del Franco Ossola. Sentendo fonti vicine alla società, che a questo punto la partita di campionato si possa disputare, visti i danni causati dai vandali. In attesa della riunione del GOS, iniziano a trapelare le prime notizie: si va verso il rinvio della gara. Pare infatti che la notizia giunga direttamente dal Ministero dell’Interno; Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive. Due le ragioni alla base del possibile rinvio: consentire alla Polizia Scientifica di effettuare tutti i rilievi del caso all’interno dell’impianto ed impossibilità di garantire l’ordine pubblico dopo gli atti incresciosi di questa notte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy