Vincere per sognare, tre partite in otto giorni, niente turnover per Rastelli

Vincere per sognare, tre partite in otto giorni, niente turnover per Rastelli

Tra partite in otto giorni, parte il tour de force dell’Avellino. Tre match per mettere il sigillo sulla parola salvezza. Si parte da stasera alle 21 contro il Siena, che se non era per le penalizzazione era vice capolista. I biancoverdi proveranno a sfatare il sortilegio del 2014 del Partenio-Lombardi, fin qui zero vittorie per i ragazzi di Rastelli. Una vittoria che potrebbe chiudere la polemica della gara d’andata dove l’Avellino. I tifosi vogliono vendetta per la sconfitta di 3-0 per come è maturata. Impresse nella menta di tutti i sostenitori biancoverdi le immagini raccapriccianti dell’arbitraggio ai limiti dello scandalo del Sign.Chiffi di Padova. Rastelli in conferenza ha dichiarato che non ci sarà nessuna vendetta, ma in cuor suo sa, che una vittoria potrebbe mettere una pietra sopra alla lunga e prolungata polemica con i bianconeri. Il trainer di Torre del Greco ha abolito a prescindere il turnover. Ancora da valutare le condizioni di Gigi Castaldo, che in settimana si è fermato per problemi muscolari. In dubbio l’impiego del bomber biancoverde, probabilmente in avanti Rastelli si affiderà al tandem Ciano-Galabinov. In difesa spazio al trio Izzo-Fabbro e Pisacane chiamati a fermare un Siena galoppante guidata dall’esperienza di Rosina e Valiani.Cambi in vista anche a centrocampo dove Bittante è stato appiedato da un turno dal Giudice Sportivo. Al posto dell’ex Fiorentina scalpita Davide Zappacosta che è pronto a riprendersi la maglia da titolare, ma sopratutto la sua fascia. Sull’out di sinistra spazio a Millesi che sta facendo valere la sua esperienza. In mediana spazio ad Arini e Schiavon. Dovrebbe tornare titolare anche D’Angelo. Dopo l’esclusione in quel di Bari il Gladiatore di Ascea potrebbe tornare titolare proprio contro la Robur. Scalpitante anche Federico Angiulli, proprio in conferenza stampa Rastelli ha esaltato le doti tecniche del talento ex Pergolettese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy