Basket Ariano – Al via un nuovo capitolo per la pallacanestro del Tricolle: domani si riparte dalla serie B

Basket Ariano – Al via un nuovo capitolo per la pallacanestro del Tricolle: domani si riparte dalla serie B

Le ragazze di Calandrelli ospiteranno il Psg Don Bosco Napoli

Commenta per primo!

Domani  contro la Don Bosco Napoli (palla a due alle ore 18 al PalaCardito) si apre una nuova pagina di storia per la pallacanestro arianese.  Dopo la scomparsa delle Farine Magiche la scorsa estate e la rinuncia alla partecipazione al campionato di serie A2, la città del tricolle si presenterà ai nastri di partenza con un nuovo progetto: la Virtus Basket Ariano che prenderà parte al campionato di serie B femminile regionale.

Al timone della neonata società ufitana ci sarà Antonio Santosuosso. La guida tecnica, invece, è stata affidata a Valentina Calandrelli che nella precedente esperienza in serie A2 era stata assistente allenatore di Iris Ferazzoli, trasferitasi a Cagliari. Prima ancora di sedersi in panchina, entrambe erano state già giocatrici conquistando la promozione dalla serie B1.

Per Calandrelli toccherà lo stesso compito ma nei panni di riferimento tecnico di un gruppo tra i più giovani del girone e completamente rinnovato.  «E’ stata tirata una linea ben precisa rispetto allo scorso anno. Vogliamo essere una mina vagante del campionato e ammetto che sono curiosa di scoprire come si comporterà la squadra». E’ il pensiero di Valentina Calandrelli che spiega il perchè di questo progetto: «L’intento è metter in piede un team che possa ben comportarsi e, perchè no, tentare il salto di categoria qualora se ne presenti l’occasione. Il primo punto, però, è puntare alla crescita delle nostre ragazze».

Il play Lorena Liuzzi e le ali Luigia Boccadamo e Stefania Carcaterra sono due degli elementi di maggior esperienza di un gruppo che annovera Andreana D’Avanzo (‘96), Francesca Lacitignola (‘97), Milte Petronite (‘98), Mattera (‘98), Ilaria Cifaldi (99’), le classe 2000 De Falco, Maraia e Arase più La Vita (01’).

Nel girone Ariano, oltre alla Don Bosco Napoli, è stata inserita insieme ad altre sei formazioni: la Givova Ladies Scafati, l’Azzurra Cercola, la Polisportiva Battipagliese, Capaccio-Paestum l’Adria Ruggi Salerno e la Basilia Basket Potenza.

Al termine della prima fase verrà disputata una fase ad “Orologio”, in cui ogni squadra disputerà ulteriori quattro partite, il cui punteggio si andrà a sommare alla classifica finale della prima fase.
Ogni squadra incontrerà, in gare di sola andata, in casa le n. 2 squadre che la seguono in classifica ed in trasferta le due squadre che la precedono.
Al termine della fase ad orologio le squadre classificatesi dal primo al quarto posto saranno ammesse ai playoff per l’ammissione alla fase nazionale per la promozione in Serie A2. La squadra classificatasi all’ottavo posto retrocederà al campionato di serie C femminile.
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy