Basket Solofra – Il Cab vince e convince, travolta Mondragone

Basket Solofra – Il Cab vince e convince, travolta Mondragone

Super Napodano guida i gialloblu al successo contro i casertani

Buona la prima per il Cab Solofra che nella prima giornata del campionato di serie D travolge a domicilio il Centro Basket Mondragone per 93-61. Top scorer del match Napodano  con 22 punti seguito dai 17 di Cavalluzzo.  A partire bene è Mondragone che si porta sul 6-2 con D’Agostino. Iannaccone si affida in quintetto base a Iannicelli come regista, Cavalluzzo e Cantelmo nello sport di guardie e la coppia di lunghi formata da Esposito e Di Lauro. Sono gli ospiti a tentare la fuga sull’8-5 ma Iannicelli  ed Esposito sbloccano in attacco la propria squadra ricucendo lo strappo di una sola lunghezza dopo quattro giri di lancette. Solofra ricorre già alla propria panchina con Cerullo, Napodano e Bennet  che vengono buttati nella mischia. I padroni di casa riescono a mettere il naso avanti sull’14-10 con la tripla di Cavalluzzo piedi per terra. I casertani si tengono aggrappati al match provando giocando in ripartenza per aggirare la difesa zone press che ben si sposa con le molteplici rotazioni dei gialloblu che tentano la spallata coi tre punti di Gasparri e i liberi di Napodano (23-15 al 9′)  precedendo il minibreak avversario di 5-0 chiuso da Buonanno che riapre l’incontro. In avvio di seconda frazione va in scena un botta e risposta tra lo stesso Buonanno e il duo Iannicelli – Cavalluzzo col playmaker avellinese e la guardia beneventana  che mettono a segno due giochi da quattro punti che chiudono un parziale complessivo di 12-4 obbligando Polverino al timeout. La musica non cambia con Solofra che sale fino al +13 prima che Zavoli e Napolitano arrestino l’emorragia riportando lo svantaggio sotto la doppia cifra. Uno spavento che durerà giusto il tempo che gli irpini  tentano una nuova accelerata che produce il 50-32 in prossimità dell’intervallo lungo col quattordicesimo punto di serata di Napodano. Mondragone tenta il rientro in avvio di seconda frazione ma il Cab gestisce con scioltezza  il vantaggio che segna sul tabellone il 69-46 coi primi punti della ripresa di capitan Esposito. Segna col contagocce la compagine di Terra di Lavoro che iscrive a referto soltanto undici punti nella terza frazione. Il resto della gara è pura accademia per il Cab che diverte il proprio pubblico col trio Cavalluzzo-Napodano-Cerullo con l’ex Roccarainola che si conquista il gioco da tre punti che vale il 76-50 al 34′ mandando in archivio il match che registra i primi canestri stagionali di Tammaro e Tordela. Domenica si torna sul parquet con la trasferta in casa del Basketorre.

Cab Solofra: Bennet 6, Tordela 3, Napodano 22, Esposito 8, Izzo 4, Cantelmo, Cavalluzzo 17,  Di Lauro 4, Cerullo 6,  Tammaro 4,  Gasparri 7, Iannicelli 12.
All.: Iannaccone L.   Ass. coach: Iannaccone M.

CB Mondragone:  Napolitano 5, Buonanno 8, Marziale 13,  D’Agostino 19,  Lettieri 2,  Zevoli 2,  Sorrentino 3,  Rao 1, La Resta 2,  Simeone 5,  Luongo. All. : Polverino

Parziali: 23-20, 50-35, 69-46

Arbitri: Riccardi e Santese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy