All-in #AvellinoBari: serve solo vincere, servono i gol di Re Matteo

All-in #AvellinoBari: serve solo vincere, servono i gol di Re Matteo

Partita dal peso specifico altissimo in relazione all’intera stagione che sta per concludersi

Al Partenio-Lombardi arriva il Bari per la prima delle tre finali che chiuderanno un anno difficilissimo per l’Avellino. I tre punti di penalizzazione inflitti dalla giustizia sportiva hanno complicato di molto i piani di salvezza dei biancoverdi e ora sono pochi i calcoli da fare. I biancoverdi hanno due match da giocare tra le mura amiche e una trasferta insidiosa all’Arechi di Salerno. Bisognerà giocare per vincerle tutte in modo da trarre il massimo dei punti utili per non ritrovarsi nella zona rossa della classifica dopo gli ultimi 270 minuti a disposizione. Contro il Bari ci vorrà una prova di carattere dell’intero organico e per vincere servirà buttarla dentro. Sarà questo l’imperativo del match di domani: fare gol e cercare di farne uno in più degli avversari. L’Avellino si affiderà più che mai al suo capocannoniere. Matteo Ardemagni con le sue prestazioni e i suoi gol ha trascinato l’Avellino fuori dalla zona pericolosa attuando una risalita fatta di 2400 minuti in campo e 12 realizzazioni. Quando si chiede di far gol all’Avellino l’occhio cade in modo indiscusso sul numero 33 biancoverde.

All’andata la spuntò il Bari nonostante il vantaggio biancoverde. Segnò Castaldo e Ardemagni venne sostuito da Novellino al 65esimo minuto. Fino a quella partita Re Matteo sembrava un fantasma in campo, con errori pesanti come il rigore sbagliato contro il Cittadella e solo 3 gol all’attivo. La partita del San Nicola è stata un vero e proprio spartiacque per il calciatore lombardo che dal turno successivo ha iniziato un altro campionato in termini di gol ma soprattutto di peso specifico con le sue giocate all’interno del quadrato di gioco. Dopo il pesante gol contro il Cesena è rimasto a secco nella trasferta del Vigorito ma ora è pronto a mettere la firma per la salvezza. Bari è il primo capitolo della serie. Re Matteo è pronto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy