All-In #AvellinoLatina: Fuori il cuore, ora o mai più

All-In #AvellinoLatina: Fuori il cuore, ora o mai più

Dopo la vittoria di Pisa, l’Avellino ha inconsciamente mollato. Ha creduto di aver scalato la montagna dopo una lunga e faticosa salita. Ha mollato ed è ripiombato giù. Ma questo non è ancora il tempo dei processi. Non ora. Ora bisogna solo tirarsi su.

Ci sono partite in cui i valori tecnici non bastano. Partite in cui ti giochi tutto. Partite in cui non esiste altro risultato al di là della vittoria. In gare così conta solo il cuore. Se ce l’hai, vivi. Altrimenti muori.

Anche se l’avversario si chiama Latina ed è già retrocesso in Lega Pro. A volte le motivazioni non bastano. Serve l’emotività. Quella positiva, quella che ti aiuta a dare tutto anche quando le energie fisiche e mentali sono finite.

Dopo la vittoria di Pisa, l’Avellino ha inconsciamente mollato. Ha creduto di aver scalato la montagna dopo una lunga e faticosa salita. Ha mollato ed è ripiombato giù. Ma questo non è ancora il tempo dei processi. Non ora. Ora bisogna solo tirarsi su. Emotività, si diceva. Giovedì sera al Partenio i biancoverdi si giocheranno la permanenza in Serie B. Una B che per questa città rappresenta qualcosa di molto importante. Qualcosa da non perdere. Avellino è una città che vive di calcio. Lo si sente ovunque. Lo si percepisce. Lo avvertono inevitabilmente anche i calciatori. Altrimenti, basterà sollevare lo sguardo verso la Sud.

Il pubblico biancoverde è un pubblico appassionato, generoso, straordinario per l’attaccamento verso la maglia. In partite come queste l’apporto del dodicesimo uomo può contare tantissimo. A maggior ragione se il cuore dei tifosi dovesse battere all’unisono con quello dei calciatori. Coinvolgimento, partecipazione, empatia. Non c’è altra via per raggiungere l’obiettivo. È il momento di dare tutto. Tutti dovranno dare il proprio contributo.

Non esiste più domani. Il Partenio dovrà vibrare di passione. Tutti insieme. A soffrire, spingere e vincere. Non esiste altra possibilità. Fuori il cuore. Ora o mai più.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy