Ardemagni: “Peccato per quel gol di tacco ma non parliamo più di arbitri”

Ardemagni: “Peccato per quel gol di tacco ma non parliamo più di arbitri”

L’attaccante decisivo nel pareggio dei biancoverdi ma mastica amaro nel dopo gara

Un gol annullato che grida vendetta. Il tacco di Matteo Ardemagni poteva dare i tre punti ai biancoverdi e l’attaccante analizza proprio questo aspetto in conferenza stampa: “Ogni sabato c’è sempre da discutere su vari episodi, da fastidio ma dobbiamo essere più forti di queste cose. Se continuiamo a parlarne non ne veniamo a galla. Dobbiamo partire meglio perchè come a La Spezia abbiamo perso un tempo prima di giocare come sappiamo. Nel primo tempo concediamo troppo agli avversari e non facciamo come chi troviamo contro che parte solo a 100 all’ora”.

Sul compagno di attacco preferito e sulla reazione di Verde alla sostituzione l’attaccante biancoverde è rapido nelle risposte: “Io mi intendo sia con Verde che con Castaldo. Ogni partita alla sua interpretazione quindi non dipende solo da un fattore. La reazione di Verde alla sostituzione? Ci sta è giovane, anche io ne ho fatte tante quando si è sostituiti non si è mai contenti”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy