Ascoli-Avellino, probabili formazioni: Novellino recupera Moretti e Eusepi

Ascoli-Avellino, probabili formazioni: Novellino recupera Moretti e Eusepi

Il tecnico biancoverde dovrà sciogliere il dubbio attaccanti per colmare l’assenza di Ardemagni

Una partita dal gusto di una finale. In palio nessun trofeo ma tre punti che significherebbero mettere al sicuro il lavoro di un’intera stagione. Sarà questa Ascoli-Avellino, partita con un unico obiettivo per entrambe le squadre. L’Avellino di mister Novellino ci arriva senza lo squalificato Ardemagni ed il tecnico dovrà sistemare il suo attacco orfano del giocatore più prolifico. L’altra faccia della moneta però vede i recuperi di Moretti ed Eusepi che hanno scontato il loro turno di squalifica. Novellino li butterà subito nella mischia insieme a Paghera che occuperà la mediana al posto di Omeonga. Cerntrocampo che comprenderà gli esterni D’Angelo e Laverone con Lasik inizialmente in panchina. Se la difesa resta quella tipo visto anche la penuria di uomini in fase difensiva, il tecnico ha il dubbio attacco con Eusepi sicuro di una maglia da titolare ma con compagno ancora incerto. Potrebbe spuntarla all’ultimo Castaldo ma non è escluso l’impiego dal primo di uno tra Bidaoui e Verde.

Aglietti proporrà un solido 4-4-2 impiegando in attacco la coppia Cacia-Favilli. Sulla mediana ballottaggio tra Giorgi e Addae con il secondo favorito. Per il resto formazione tipo per i bianconeri.

 

Ascoli: Lanni, Almici, Augustyn, Mengoni, Mignanelli, Orsolini, Carpani, Addae, Cassata, Cacia, Favilli

A disposizione: Ragni, Bentivegna, Perez, Giorgi, Gigliotti, Lazzari, Gatto, Mogos, Slivka

 

Avellino: Radunovic, Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Perrotta, Laverone, Paghera, Moretti, D’Angelo, Castaldo, Eusepi

A disposizione: Lezzerini, Belloni, Lasik, Soumarè, Omeonga, Solerio, Bidaoui, Camarà, Verde

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy