Avellino-Ascoli: le pagelle dei biancoverdi

Avellino-Ascoli: le pagelle dei biancoverdi

Ecco i voti per i calciatori dei lupi alla prima di Novellino

DIFESA

Falsa partenza. La gestione Novellino parte con un ko. L’Ascoli espugna il Partenio (1-2) nonostante una prestazione generosa. I biancoverdi colpiscono due pali, ma commettono troppi errori confermando le lacune sin qui mostrate.

Frattali 6: freddato senza colpe da Gatto nel primo tempo, sull’azione del rigore compie un miracolo su Orsolini. Non riesce però ad intercettare il rigore di Cacia.

Gonzalez 4: per l’ennesima volta il difensore uruguaiano è protagonista in negativo. Soffre per tutta la gara l’intraprendenza di Gatto, che lo brucia nell’azione del pareggio. Dal suo lato nasce anche l’azione del rigore.

Djimsiti 5,5: in una difesa infilata da tutte le parti, l’albanese è l’unico che riesce a tenere botta. Ammonito al 49′ per un fallo su Gatto. Sfortunato nel finale quando centra un palo su cross di Belloni.

Perrotta 4: si capisce che non è giornata già in occasione del gol di Gatto, quando Cacia lo scherza con facilità. Nella ripresa lascia i suoi in dieci per aver “parato” la conclusione a botta sicura di Cacia.

Donkor 4: adattato a sinistra per la penuria di terzini, gli tocca un esterno agile e frizzante come Orsolini. Soffre molto specie nella prima frazione, quando viene più volte ripreso da Novellino. Disastroso nell’azione che porta al rigore del 2-1.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy