Avellino-Bari, probabili formazioni: attacco a tre teste per i biancoverdi

Avellino-Bari, probabili formazioni: attacco a tre teste per i biancoverdi

Il Bari arriva al Partenio senza 10 calciatori e aggrega alla squadra 4 primavera

Tre punti per raggiungere i play off o tre punti per fuggire dai play out. Avellino e Bari viaggiano lungo binari diversi ma entrambi hanno bisogno di raggiungere la tappa finale di oggi della vittoria. Novellino dovrà farlo senza Capitan D’Angelo squalificato e Niccolò Belloni infortunato. Il tecnico potrebbe prevedere un modulo diverso che in fase di possesso proponga tre calciatori pronti ad attaccare la porta mentre in ripiegamento centrocampo folto con cinque uomini. Gli interpreti avanzati dovrebbero essere Bidaoui e Verde insieme all’inamovibile Ardemagni. Castaldo e Eusepi scalpitano. Centrocampo che ritrova Pagherà ai danni di Omeonga mentre in difesa si rivede Migliorini. Laverone ancora esterno basso.

Colantuono dovrà fare a meno di Basha squalificato e di altri nove uomini tutti fuori per problemi fisici. Tra questi non ci sarà Fedele, mattatore dell’andata e Brienza. Attacco affidato alla coppia Maniero-Furlan. Aggregati alla squadra 4 baby della primavera.

Ecco le probabili formazioni:

Avellino: Radunovic, Laverone, Djimsiti, Migliorini, Perrotta, Lasik, Moretti, Paghera, Verde, Ardemagni, Bidaoui
A disposizione: Lezzerini, Solerio, Asmah, Jidayi, Omeonga, Castaldo, Eusepi, Camarà, Soumare

Bari: Micai, Sabelli, Capradossi, Moras, Daprelà, Greco, Romizi, Salzano, Galano, Maniero, Furlan
A disposizione: Gori, Cassani, Suagher, Parigini, Coratella, Turi, Portoghese, Yebli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy