Avellino Calcio – All-In #AvellinoAtletico: Pepe, soluzione in più per i lupi

Avellino Calcio – All-In #AvellinoAtletico: Pepe, soluzione in più per i lupi

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Vincere e basta. L’Avellino, che domani riceverà al Partenio l’Atletico, ha un solo obiettivo. Dopo aver conquistato 1 solo punto nelle ultime 2 gare ed essersi ulteriormente allontanati dal primo posto – ora distante 10 punti – i biancoverdi non hanno più scelta: se vogliono mantenere le residue speranze di rimonta in vista dello scontro diretto con il Lanusei, bisogna assolutamente stendere la squadra di Vigna. Nel girone d’andata fu proprio l’Atletico – allora guidato da Scudieri – a riportare con i piedi per terra l’Avellino, infliggendogli una sconfitta pesantissima che suonò come il primo vero campanello d’allarme della stagione biancoverde. Per provare a raddrizzare la difficile situazione – in termini di morale e classifica – stavolta i lupi non potranno permettersi nessun errore. Anche perché, in caso di passo falso, potrebbe crearsi un divario importante persino con il quarto posto occupato dal Monterosi (oggi a +2). Per chi guarda già ai play-off e ad un eventuale ripescaggio, non sarebbe certo una bella prospettiva.

Ovviamente tutte queste cose sono ben note a Bucaro, che in settimana ha lavorato prevalentemente a porte chiuse per preparare i suoi all’impegno di domani. La principale novità per la sfida ai laziali potrebbe riguardare il modulo di gioco. Per dare più peso all’attacco, il tecnico palermitano dovrebbe accantonare il 4-3-3 per passare al 4-3-1-2. Mentre alle spalle della coppia Sforzini-De Vena ci sarà sicuramente Tribuzzi, a centrocampo potrebbe esserci spazio per Pepe. Dopo l’esordio a gara in corso di Cassino, domani l’ex Potenza dovrebbe adattarsi nel ruolo di mezzala sinistra dal 1′. Il calciatore napoletano – dall’alto della sua esperienza – potrebbe portare una buona dose di mentalità ad una squadra che sin qui ha dimostrato di essere decisamente carente sotto questo punto di vista. Inoltre, da un punto di vista più strettamente tecnico, l’utilizzo di Pepe garantirà a Bucaro una soluzione di qualità in più. Il classe ’87 calcia infatti benissimo da fermo e quindi potrebbe dare ai lupi quella pericolosità su palla inattiva che – specie in un momento di difficoltà realizzativa – potrebbe rappresentare una carta importante per stendere l’Atletico. Una sorta di obbligo per non tirare anzitempo i remi in barca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy