Avellino Calcio, avv. Lentini: “Abbiamo trovato un muro invalicabile. Andremo avanti nell’azione legale per avere un risarcimento”

Avellino Calcio, avv. Lentini: “Abbiamo trovato un muro invalicabile. Andremo avanti nell’azione legale per avere un risarcimento”

Le parole di uno dei legali dell’Avellino di Taccone

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Ancora niente da fare per Taccone e il suo Avellino che perde la sua ultima battaglia per la Serie B al Tar del Lazio che per l’ennesima volta boccia il ricorso del patron biancoverde. 

Ai microfoni di Prima Tivvù ha parlato l’avvocato Lorenzo Lentini che ha spiegato l’ennesima bocciatura per l’Avellino ma ammette come le battaglie legali per un risarcimento non siano finite e che continuerà dinanzi al Consiglio di Stato.

Queste le sue parole: “C’è una validità della presentazione della polizza però la FIGC ha spiegato come non ci fosse attinenza tra il caso degli altri club immischiati nel caos Finworld e l’Avellino che non aveva presentato in tempo la fideiussione. Non c’è stato dunque, per loro, una disparità di trattamento tale da dover far iscrivere la scoietà di Taccone in Serie B. Abbiamo trovato un muro dinanzi, invalicabile. Ora andremo avanti nelle battaglie legali per avere un risarcimento danni, e andremo dinanzi al Consiglio di Stato, però per quanto riguarda una riammissione in B è finito tutto oggi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy