Avellino Calcio – Bucaro:”Alfageme e Ciotola non disponibili, in avanti valuteremo la soluzione migliore”

Avellino Calcio – Bucaro:”Alfageme e Ciotola non disponibili, in avanti valuteremo la soluzione migliore”

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Dopo aver digerito il boccone amaro del week end, corrispondente alla mancata possibilità di schierare il neo acquisto Alfageme, Bucaro deve fare i conti con i giocatori finora a disposizione per la sfida contro Città di Anagni.

Il mister biancoverde presenta cosi la gara di domani:

” Alfageme non sarà tra i convocati, non ho dubbi sulla vicenda che risolverà a breve. Abbiamo un piccolo problema con Ciotola che non prender parte alla gara, e De Vena che non sta benissimo per via di queste partite ravvicinate. Abbiamo una rosa valida per fare una gara importante come le ultime sinora disputate. Sull’Anagni posso dire che tutte le gare sono difficili come visto mercoledì. Sicuramente questa è una squadrache vedendo i numeri ha perso meno, solo una gara in meno rispetto a noi. Una squadra scorbutica che viene dalla vittoria del derby col Cassino. Noi siamo forti, abbiamo dei difetti, ma se siamo bravi limiteremo il gioco avversario nelle ripartenze.

Per quanto riguarda il tesseramento di Alfageme, ripeto, so solo che non è disponibile per il match di domani. Devo far rifiatare Buono e quindi non partirà titolare dando spazio a chi è fresco. Siamo contati avanti, senza Ciotola e Alfageme, Da Dalt giocherà più alto. Valuteremo domani le condizioni di De Vena, Nando sicuramente ci aiuterà ma la decisione è rimandata a domani su chi ricoprirà quel ruolo. Sulla mediana ci potrebbe essere la possibilità di vedere una linea formata da soli over: Gerbaudo ha riposato, le partite ravvicinate levano energie fisiche e mentali. Mi dispiace di non aver Carbonelli disponibile, Viscovo torna fra i pali da titolare.”

Sui nuovi acquisti Bucaro esprime la propria opinione:” Rizzo lo vedremo man mano che crescerà ed apprenderà i nostri movimenti, da qui alla fine ci aiuterà. Lo sto provando come vice di Di Paolantonio, abbiamo tante partite, lo vedrete. Abbiamo una rosa amplia e decideremo con lo staff i giocatori pronti per scendere. Betti sta bene fisicamente, si è allenato e può esser utilizzato subito, è molto difensivo come giocatore, può giocare anche domani. Abbiamo lavorato sull’approccio, ma è difficile valutarlo prima, capitano partite dove inconsciamente ti rilassi, ci può stare, l’importante è cambiare veduta in corso d’opera. Per il morale è importante aver vinto ed aver campireso gli errori, forse ci sono state qualche polemica di troppo sulla gara. Non dobbiamo dare le partite per scontate, le squadre quando vedono il nostro nome danno il massimo.”

Breve passaggio sulla polemica per il match tra Lanusei e Ladispoli: “Sul caso Lanusei rimango della mia idea, le squadre davanti stanno facendo un gran campionato. Anche a noi sono capitati errori arbitrali. Rincorrere il primo posto incide sull’atteggiamento della squadra, è normale che qualche pensiero venga. Credo che abbiamo buone possibilità ma per ora dobbiamo concentrarci sul presente, gli scontri diretti avverano più avanti. Sul Cambio di modulo posso dire che abbiamo provato già qualcosa, ma non è semplice, bisogna trovare la soluzione migliore in base ai proprio calciatori disponibili.”

<iframe width=”560″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/SoFR9LuWoVs” frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy