Avellino Calcio – Dell’Anno, Morero e Re Carlucciello: la Dogana con il proprio simbolo biancoverde

Avellino Calcio – Dell’Anno, Morero e Re Carlucciello: la Dogana con il proprio simbolo biancoverde

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Dinnanzi all’obelisco di Carlo II d’Asburgo, ubicato in Piazza Amendola, dinnanzi la Dogana e  sovrastato dall’imponente presenza della Torre dell’Orologio, Santiago Morero ed alcuni compagni, in compagnia di mister Bucaro, hanno avvolto in una sciarpa biancoverde re Carlucciello.

Mario Dell’Anno, storico capo ultras della Curva Sud, di ritorno dalla vittoria di Rieti contro il Lanusei, ha voluto incorniciare questa splendida giornata di ribalta invitato alcuni delegati della formazione biancoverde ad arrampicarsi sulla statua affinché potesse indossare la famosa sciarpa che ha sempre contraddistinto la fisionomia della statua di Bronzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy