Avellino Calcio – Focus Budoni: trasferte complicate, la salvezza va blindata in casa

Avellino Calcio – Focus Budoni: trasferte complicate, la salvezza va blindata in casa

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Riaccesa la fiammella della speranza e dato forza ancor di più a quella dell’entusiasmo, l’Avellino non vuole arrestare la sua fantastica rincorsa al sogno promozione. Al Partenio-Lombardi arriva il Budoni, squadra da non sottovalutare ma ampiamente alla portata di un lupo più affamato che mai.

Classifica e momento attuale

Il Budoni occupa attualmente la tredicesima posizione in classifica con 38 punti, frutto di 10 vittorie, 8 pareggi e 16 sconfitte. 46 i gol realizzati, 55 quelli subiti. Nelle ultime 5 uscite sono arrivati 8 punti con 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. 6 i gol realizzati, 7 quelli subiti. 4 i punti conquistati nelle ultime 2 gare disputate, utili per mantenere le distanze con la zona playout. Lo 0-0 interno con l’Anagni di domenica scorsa è stata però sicuramente un’occasione sprecata per chiudere in maniera quasi definitiva il discorso salvezza.

Numeri e curiosità

In trasferta il Budoni ha fin qui collezionato 15 punti in 17 partite, con uno score di 4 vittorie, 3 pareggi e 10 sconfitte. 15 i gol realizzati, 28 quelli subiti. Nelle ultime 5 gare esterne sono arrivati punti, con 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte. 2 gol realizzati, 8 quelli subiti. L’ultima vittoria è della 33° giornata: 1-0 firmato Kassama sul campo dell’Anzio. L’ultimo pareggio risale alla 31° giornata: 0-0 a Ladispoli. L’ultima sconfitta è della 29° giornata: 1-3 a Sassari contro la Torres. 14 sono i calciatori della formazione sarda ad aver trovato la via della rete. Il bomber è l’attaccante Samuele Spano con 14 reti all’attivo.

La sfida di domenica

Al Budoni mancano pochi punti per suggellare la salvezza diretta senza passare per i playout. Con la consapevolezza di aver sprecato un autentico match point nella sfida casalinga contro l’Anagni di settimana scorsa. Al Partenio-Lombardi si proverà certamente a fare bella figura, ma i punti per blindare l’obiettivo andranno cercati con tutta probabilità nelle sfide interne contro Atletico e Flaminia, considerando che l’altro impegno in trasferta sarà al Lixius di Lanusei. Tutto scontato per i lupi? Niente affatto, anche perché questo torneo ha già dimostrato di nascondere insidie in ogni dove. Dionisi e compagni dovranno essere bravi ad approcciare nel modo migliore l’incontro, evitando quelle bucce di banana che si possono trovare per strada dopo una splendida serie di risultati e con l’obiettivo/sogno più vicino. Le ultime sei giornate di campionato lasciano tranquilli, visto che ormai i biancoverdi si sono perfettamente calati nella parte. Esaltati dalle giocate dei singoli, ma raggiungendo gli obiettivi da squadra vera. Una squadra che non vuole fermarsi proprio sul più bello e che ha tutta l’intenzione di compiere la grande impresa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy