Avellino Calcio – Focus Lupa Roma: 8 punti nelle ultime quattro giornate, playout ancora possibili

Avellino Calcio – Focus Lupa Roma: 8 punti nelle ultime quattro giornate, playout ancora possibili

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Non ci resta che vincere. Regolato il Budoni e ingoiato l’ennesimo boccone amaro arrivato dal fronte Lanusei, l’Avellino si avvicina all’insidiosa trasferta in casa della Lupa Roma. Tre punti per tenere aperto matematicamente il campionato, sperando di ricevere stavolta notizie positive dalla vicina Trastevere.

Classifica e momento attuale

La Lupa Roma occupa attualmente la diciannovesima posizione in classifica con 29 punti (sul campo sono 31 ma sconta 2 punti di penalità), frutto di 7 vittorie, 10 pareggi e 18 sconfitte. 41 i gol realizzati, 68 quelli subiti. Nelle ultime 5 uscite sono arrivati 8 punti con 2 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta. 7 i gol realizzati, 7 quelli subiti. Il pari subito in extremis ad Anagni ed il contemporaneo successo del Castiadas sul Monterosi hanno complicato la rincorsa ai playout degli uomini di Amelia. La squadra comunque è in condizione e vuole giocarsela fino in fondo, seppur con un calendario (sfide ad Avellino e Lanusei) complicato all’orizzonte.

Numeri e curiosità

In casa la Lupa Roma ha fin qui collezionato 21 punti in 17 partite, con uno score di 5 vittorie, 6 pareggi e 6 sconfitte. 23 i gol realizzati, 27 quelli subiti. Nelle ultime 5 gare casalinghe sono arrivati 7 punti, con 2 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte. 8 gol realizzati, 9 quelli subiti. L’ultima vittoria è della 34° giornata: 2-1 all’Anzio. L’ultimo pareggio risale alla 32° giornata: 1-1 contro il Ladispoli. L’ultima sconfitta è della 29° giornata: pesante 1-4 subito dal Cassino. 16 sono i calciatori della formazione sarda ad aver trovato la via della rete. Il bomber è l’attaccante Daniele Ansini con 9 reti all’attivo.

La sfida di domani

La Lupa Roma di Amelia, seppur frenata dal pareggio di Anagni, sta vivendo un momento positivo, il migliore della sua stagione. Gli ultimi risultati hanno riaperto clamorosamente i giochi in ottica playout, riaccendendo quelle speranze che sembravano ormai spazzate via soltanto qualche settimana fa. L’obiettivo resta complicato, ma la formazione romana vuole provarci fino in fondo. L’Avellino dovrà essere conscio di ciò, dimenticando i fasti della gara d’andata (pesante 6-1 inflitto agli avversari nella sfida del Partenio-Lombardi nella prima gara della gestione Bucaro) e preparandosi ad un’autentica battaglia. Entrambe le squadre affronteranno l’incontro con le giuste motivazioni, i lupi dovranno essere bravi a far valere il loro maggior tasso qualitativo. Sfruttando al meglio, rispetto a quanto fatto nelle ultime uscite, le occasioni da gol che verranno create. La storia è sempre la stessa: non resta che vincere. Per tenere ancora aperto il campionato e sperare di recuperare qualche punto alla capolista.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy