Avellino Calcio – Fuori i secondi. Trastevere-Avellino, il duello entra nel vivo

Avellino Calcio – Fuori i secondi. Trastevere-Avellino, il duello entra nel vivo

di Filippo Abbondandolo, @filippoabb

Il Lanusei vince ancora in extremis e continua spedito la sua corsa verso la promozione diretta. Alle sue spalle Trastevere ed Avellino soffrono e sbuffano, ma non mollano. Sperando sempre di vedere la capolista incappare in qualche passo falso. Nell’attesa di buone nuove, tra laziali ed irpini sta per entrare nel vivo il duello per il secondo posto, quello utile per occupare la casella della pole position nella griglia playoff. Le due formazioni viaggiano appaiate in seconda posizione con 62 punti all’attivo, ma gli amaranto sono però attualmente davanti grazie al 4-1 inflitto ai biancoverdi nella sfida d’andata del Partenio-Lombardi. Un risultato pesante che tra l’altro fu decisivo per l’esonero dell’allora tecnico dei lupi Archimede Graziani. Il duello come detto sta per entrare nel vivo e le prossime due settimane potrebbero essere molto indicative per il risultato finale, anche perché sfoceranno nel faccia a faccia diretto del “Trastevere Stadium” del prossimo 7 aprile. Fino a quella data le due compagini avranno davanti altri due impegni. Due trasferte (Albalonga nel recupero di mercoledì ed Anagni domenica) per gli uomini di Perrotti, due sfide casalinghe (Aprilia nel recupero di mercoledì ed Ostia Mare domenica) per quelli di Bucaro. Sfide da non fallire per arrivare al meglio allo scontro diretto. Quello che potrebbe essere decisivo per la piazza d’onore, ma anche fondamentale per poter coltivare ancora sogni di gloria. Sempre che il Lanusei cominci a lasciare punti e speranze per strada.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy