Avellino Calcio – Lasik: “Mi manca Avellino e la città intera. Serie B? In Italia ogni anno scompare qualche squadra”

Avellino Calcio – Lasik: “Mi manca Avellino e la città intera. Serie B? In Italia ogni anno scompare qualche squadra”

di Michelangelo Freda, @m_freda21

Richard Lasik, ex centrocampista biancoverde, è tornato a parlare dell’Avellino Calcio ai nostri microfoni. Lasik non ha mai smesso di seguire i colori biancoverdi al termine della passata e turbolenta stagione nel campionato di Serie B. In tanti ricorderanno il terribile infortunio avvenuto durante la gara tra Frosinone e Avellino nel novembre 2017, da quel momento Richard non è ritornato sui campi da gioco per via di una lenta guarigione: “Sono contento che l’Avellino sia andato bene quest’anno ed abbia conquistato la promozione in Serie C. I tifosi meritano di tornare proprio lì dove meritano di stare prima di esser esclusi. Non ho avuto modo di veder le partite di questa stagione ma in egual modo ho seguito tutti risultati e le vicende affini. Spero che l’Avellino torni in categorie superiori perché è una piazza importante. Mi mancano le persone che ho conosciuto nei due anni trascorsi in Irpinia, mi hanno aiutato tantissimo. Mi manca anche Avellino come città: io e la mia famiglia abbiamo trovato un ambiente perfetto per vivere serenamente.”

Sulla propria condizione atletica dice: “Mi manca l’ultimo mese e dopodiché dovrei tornare a giocare. Appena avrò l’ok dei medici cercherò di trovare qualche squadra dove poter ricominciare a giocare”

Sulla Serie B e le ultime vicende dice: “So che il Palermo sarà retrocesso in Serie C per degli illeciti amministrativi, nel dettaglio però non conosco la vicenda. Mi dispiace assistere a questi eventi, ma sembra che in Italia in B sia una cosa normale ed ogni anno c’è squadra qualche squadra che purtroppo fallisce o viene esclusa”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy