Avellino calcio – Le convocazioni europee inguaiano Toscano ma i sostituti sono una garanzia

Avellino calcio – Le convocazioni europee inguaiano Toscano ma i sostituti sono una garanzia

Turno di campionato che sarà interessato dalla convocazioni per le selezioni nazionali in riferimento ai prossimi Mondiali

di Domenico Abbondandolo, @domenicoabb

Pesanti defezioni in casa Avellino in vista della difficile trasferta di Perugia. Nella sfida di domenica pomeriggio al Curi, infatti, mister Domenico Toscano dovrà fare a meno di due titolari impegnati con le proprie nazionali. Si tratta del portiere serbo Boris Radunovic e del difensore albanese Berat Djimsiti. Il primo è stato infatti convocato dalla nazionale serba Under 21 per il duplice impegno che li vedrà affrontare l’Irlanda fuori (6 ottobre) e la Slovenia in casa (11 ottobre). I serbi tenteranno di difendere la seconda posizione nel girone, valida per la qualificazione ai play-off, dall’assalto proprio degli sloveni. Andrà a caccia di punti importanti anche l’Albania di De Biasi, impegnata nel girone G delle qualificazioni al Mondiale 2018. Djimsiti e compagni sfideranno il Liechtenstein (6 ottobre) e la Spagna in quel di Scutari (9 ottobre). Sfide affascinanti per due giovani che stanno crescendo di partita in partita. Dal canto suo, però, Toscano dovrà pensare a come sostituirli. Scontato il ritorno di Frattali tra i pali, mentre al centro della difesa potrebbe giocare Jidayi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy