Avellino calcio – Le convocazioni europee inguaiano Toscano ma i sostituti sono una garanzia

Avellino calcio – Le convocazioni europee inguaiano Toscano ma i sostituti sono una garanzia

Turno di campionato che sarà interessato dalla convocazioni per le selezioni nazionali in riferimento ai prossimi Mondiali

Pesanti defezioni in casa Avellino in vista della difficile trasferta di Perugia. Nella sfida di domenica pomeriggio al Curi, infatti, mister Domenico Toscano dovrà fare a meno di due titolari impegnati con le proprie nazionali. Si tratta del portiere serbo Boris Radunovic e del difensore albanese Berat Djimsiti. Il primo è stato infatti convocato dalla nazionale serba Under 21 per il duplice impegno che li vedrà affrontare l’Irlanda fuori (6 ottobre) e la Slovenia in casa (11 ottobre). I serbi tenteranno di difendere la seconda posizione nel girone, valida per la qualificazione ai play-off, dall’assalto proprio degli sloveni. Andrà a caccia di punti importanti anche l’Albania di De Biasi, impegnata nel girone G delle qualificazioni al Mondiale 2018. Djimsiti e compagni sfideranno il Liechtenstein (6 ottobre) e la Spagna in quel di Scutari (9 ottobre). Sfide affascinanti per due giovani che stanno crescendo di partita in partita. Dal canto suo, però, Toscano dovrà pensare a come sostituirli. Scontato il ritorno di Frattali tra i pali, mentre al centro della difesa potrebbe giocare Jidayi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy