Avellino Calcio – Money Gate, richiesto il rinvio a giudizio per Cosentino, Taccone e De Vito

Avellino Calcio – Money Gate, richiesto il rinvio a giudizio per Cosentino, Taccone e De Vito

di Michelangelo Freda, @m_freda21

La vicenda Money Gate e dell’Avellino di Walter Taccone non sembra essersi chiusa, infatti il prossimo 20 settembre si tornerà a parlare in un’aula di giustizia della partita Catanzaro-Avellino e del presunto tentativo di combine che avrebbe avuto come protagonista, tra gli altri, l’ex presidente giallorosso Giuseppe Cosentino.

ESCLUSIVA – Money Gate, gli stralci delle intercettazioni – “Presidente allora a noi il punto ci serve, facciamo il pari?”

 

Il  procuratore Anna Chiara Reale ha presentato la richiesta di rinvio a giudizio per cinque indagati con l’ipotesi di frode sportiva. Oltre all’ex presidente del Catanzaro rischiano di finire a processo l’ex ds del Catanzaro Armando Ortoli, l’attaccante ora in forza al Catania Andrea Russotto, il presidente dell’Avellino Walter Taccone e il ds Vincenzo De Vito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy