Avellino Calcio – Stefano Tacconi: “L’Avellino in casa deve tirare fuori le palle. I tifosi stiano vicino alla squadra”

Avellino Calcio – Stefano Tacconi: “L’Avellino in casa deve tirare fuori le palle. I tifosi stiano vicino alla squadra”

Le parole dell’ex portiere di Avellino e Juventus, nativo di Perugia, che commenta il momento in casa biancoverde

di Redazione Sport Avellino

Tre stagioni ad Avellino in Serie A, dove fu uno dei protagonisti assoluti prima della chiamata della Juventus e della Nazionale. A poche ore dalla gara con il Perugia, ha parlato il grande ex portiere biancoverde, Stefano Tacconi, nativo proprio di Perugia. Ai microfoni di Prima Tivvù, Tacconi ha analizzato il momento in casa biancoverde e ha parlato della sfida con i grifoni.

Questa la sua analisi: “Di solito quando si cambia allenatore c’è una scossa della squadra e chissà, vedremo se questo Avellino riuscirà a battere un colpo contro questo Perugia. Gli umbri sono una squadra tosta, che punta alla Serie A, ma l’Avellino può fare una buona partita. Davanti al proprio pubblico l’Avellino deve tirare fuori le palle. E’ una gara speciale per me. Avellino ce l’ho sempre nel cuore, Perugia è la mia città. Ricordo negli anni ’80 quando giocammo la prima volta contro avevo una grande emozione. Battaglie col Perugia ce ne sono state tante, quando c’ero io le abbiamo vinte quasi tutte, speriamo che anche questa volta l’Avellino ce la faccia. Ai tifosi dei lupi dico di stare vicino alla squadra come lo facevano con noi in Serie A. Loro erano per noi la nostra forza, devono esserlo anche per questi ragazzi”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy