Avellino – Perugia, le probabili formazioni: 4-4-2 all’esordio per Foscarini. Vajushi c’è. Idea Ardemagni

Avellino – Perugia, le probabili formazioni: 4-4-2 all’esordio per Foscarini. Vajushi c’è. Idea Ardemagni

Il tecnico trevigiano recupera Vajushi e lo lancia da primo minuto. Ancora panchina per Laverone. Potrebbe esserci Ardemagni

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Posticipo di lunedì per Avellino e Perugia, che dopo un week end passato a guardare le gare delle avversarie, si sfideranno per chiudere questa 34^ giornata di Serie B. Una giornata che sorride al Perugia, che, in caso di successo, arriverebbe a 2 soli punti dal secondo posto che vuol dire promozione diretta in Serie A.

Ma l’Avellino non può sbagliare ancora. Ieri, molte rivali alla salvezza hanno vinto, lasciando i lupi in piena zona playout. I 3 punti sarebbero un toccasana importante per i biancoverdi che vedranno l’esordio di Claudio Foscarini sulla panchina irpina.

Un Foscarini che si attende delle risposte dal punto di vista della tenacia e della grinta dai suoi. Il 4-4-2 dovrebbe essere il modulo del tecnico veneto, con Migliorini che torna titolare in difesa al fianco di Ngawa, a destra Pecorini preferito a Laverone e a sinistra Falasco. A centrocampo, muscolosità garantita dal capitano D’Angelo e Di Tacchio. A sinistra toccherà a Molina mentre a destra inizierà Vajushi, che ha recuperato dalla contusione al piede. In attacco certa la presenza di Castaldo,per affiancarlo parte in vantaggio Asencio, ma attenzione alla sorpresa Ardemagni che fino all’ultima ora potrebbe scavalcare lo spagnolo e partire dal primo minuto. Bisogna capire Foscarini, grande estimatore del bomber milanese, come lo ha visto in questi giorni. In panchina si siederanno, tra gli altri,  i recuperati Cabezas, Gavazzi e Rizzato.

Per quanto concerne il Perugia di Breda, i grifoni schierano un 3-5-2. Breda ha diverse defezioni. Out Pajac, Bandinelli, Nura e Gonzalez. In difesa dovrebbe esserci Del Prete al posto di Dellafiore. Preferito Germoni a Diamanti. In attacco la coppia gol Di Carmine-Cerri.

Probabili Formazioni

Avellino (4-4-2):  Lezzerini; Pecorini, Ngawa, Migliorini, Falasco; Vajushi, Di Tacchio, D’Angelo, Molina; Castaldo, Asencio. A disp. Casadei, Morero, Marchizza, Laverone, Rizzato, Di Risio, Wilmots, Moretti, Gavazzi, Cabezas, Ardemagni. All. Claudio Foscarini.

Perugia (3-5-2): Leali; Volta, Del Prete, Magnani; Mustacchio, Gustafson, Bianco, Colombatto, Germoni; Di Carmine, Cerri. A disp. Nocchi, Santopadre, Dellafiore, Zanon, Belmonte, Kouan, Diamanti, Terrani, Buonaiuto. All. Roberto Breda.

Arbitro: Marco Piccinini di Forlì.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy