Avellino, spazio al turnover con una novità a centrocampo contro il Venezia

Avellino, spazio al turnover con una novità a centrocampo contro il Venezia

Radu scalpita per una maglia da titolare, in difesa scelte obbligate per Novellino

Commenta per primo!

L’Avellino questo pomeriggio ultimerà la preparazione in vista del match casalingo di domani sera contro il Venezia, anticipo della 5° giornata. C’è l’obbligo di riscattare la sconfitta di venerdì sera contro il Cesena che ha frenato gli entusiasmi dopo il 5-1 col Foggia. In ottica turnover mister Novellino potrebbe attuare alcune modifiche all’undici che sfiderà il team guidato in panchina da Pippo Inzaghi.

Il modulo con cui si scenderà in campo sarà sempre il 4-4-1-1. In porta Ionut Radu spera di poter compiere il proprio esordio in maglia biancoverde anche se Luca Lezzerini ha sempre giocato da titolare in queste prime quattro uscite di campionato. In difesa Lorenzo Laverone e Nicola Falasco dovrebbero agire sulle fasce con la coppia centrale composta necessariamente da Riccardo Marchizza e Anton Kresic in luogo di Emanuele Suagher (squalificato dopo l’espulsione del Manuzzi) e Marco Migliorini alle prese con problemi fisici. Se l’attacco non subirà mutamenti con la coppia Matteo Ardemagni supportato da Leonardo Morosini, a centrocampo Federico Moretti potrebbe cominciare dal primo minuto con Francesco Di Tacchio che giocherebbe al suo fianco. Il sacrificato dovrebbe esser capitan Angelo D’Angelo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy