Bari-Avellino, probabili formazioni: Novellino con quattro interpreti in avanti per pungere il Bari

Bari-Avellino, probabili formazioni: Novellino con quattro interpreti in avanti per pungere il Bari

Una sola punta o quattro giocatori sbilanciati verso la porta biancorossa? Novellino cerca l’equilibrio per poter battere il Bari

Sarà una partita giocata sulla tattica e sulla velocità di esecuzione. al San Nicola di Bari i galletti e i lupi si daranno battaglia per vincere. Gli uomini di Colantuono seppur rimaneggiati vogliono sfruttare il fattore campo mentre Novellino ha bisogno di punti e di dimostrare che in trasferta c’è lo stesso gruppo biancoverde fatto di cuore e grinta visto in casa. Il tecnico di Montemarano ci proverà a dimostrarlo con un equilibrio particolare che dovrà far sbilanciare la squadra in avanti in fase di possesso e chiudere ogni cerniera quando il Bari proverà a farsi sotto. Sarà 4-2-3-1 il probabile modulo dell’Avellino al San Nicola. Vertice alto dell’attacco Matteo Ardemagni che aprirà alle incursioni di Camarà, Belloni e Verde. Il Bari se la dovrà vedere in fase difensiva con quattro attaccanti che ripiegheranno per sostenere il centrocampo composto da D’Angelo e Omeonga. In difesa davanti a Frattali l’unico dubbio di giornata con il ballottaggio tra Perrotta e Jidayi per affiancare Djimsiti. Gonzalez e Asmah completeranno il reparto difensivo anche se non è escluso uno spostamento di Perrotta sulla sinistra. Novellino potrebbe stupire tutti anche proponendo il più classico del 4-4-2 con Castaldo insieme ad Ardemagni e la naturale esclusione di Camarà. Questo si vedrà ma il tecnico di Montemarano ha in mente il modulo con quattro calciatori pronti a far male anche a match in corso perchè è deciso ad espugnare il San Nicola.

Dalla parte di Colantuono è piena emergenza. Il tecnico dovrà fare di necessità virtù ed ha caricato l’ambiente su questo aspetto. Tutti gli effettivi dovranno dimostrare di essere all’altezza del match e cacciare fuori gli artigli. Le certezze del tecnico biancorosso sono l’inserimento di Brienza dall’inizio e l’esclusione di De Luca e Castrovillari che però potrebbero dare il loro contributo a partita in corso. Dubbio Boateng che si gioca una maglia da titolare con Fedele.

Probabili formazioni:

Bari: Micai, Tonucci, Capradossi, Daprelà, Furlan, Fedele, Romizi, Doumbia, Brienza, Maniero, Fedato

A disposizione: Ichazo, Yebli, Castrovilli, Turi, Scalera, Gernone, Abreu, Boateng, De Luca

 

Avellino: Frattali, Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Asmah, D’Angelo, Omeonga, Verde, Camarà, Belloni, Ardemagni

A disposizione: Radunovic, Offredi, Diallo, Perrotta, Lasik, Crecco, Soumarè, Mokulu, Castaldo

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy