Bassano-Avellino 2-0: il tabellino dell’eliminazione

Bassano-Avellino 2-0: il tabellino dell’eliminazione

Avellino senza idee. Toscano cambia il modulo dopo 25′. Non serve. Il Bassano padrone del campo

Bassano Virtus (4-4-2): Bastianoni; Formiconi Pasini Bizzotto Crialese (25’st Barison); Falzerano Cavagna Proietti, Minesso (39’st Laurenti); Maistrello Rantier (20’st Fabbro). A disposizione: Piras, Barison, Sciancalepore, Tronco, Soprano, Bortot, Grandolfo. Allenatore: D’Angelo.

Avellino (3-4-3): Frattali; Biraschi, Gonzalez, Perrotta; D’Attilio (28′ Mokulu) Tassi (14’st D’Angelo) Omeonga, Visconti; Verde, Castaldo, Bidaoui (11’st Sbaffo) A disposizione: Offredi, Radunovic,  Belloni,  Asmah, Soumarè, Donkor, Camarà. Allenatore: Toscano.

Arbitro: Riccardo Ros di Pordenone.

Reti: 22′ Maistrello, 10’st Rantier

Note: Ammoniti Mokulu, Visconti, Biraschi per l’Avellino. Angoli 11-6 per il Bassano. All’inizio del match i tifosi dell’Avellino hanno esposto uno striscione polemico contro la società e l’amministrazione comunale per i ritardi ai lavori del Partenio-Lombardi che hanno portato all’inversione di campo nel match di Coppa Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy