Brocchi: “Siamo indietro sotto alcuni aspetti ma ci aggrapperemo alla cattiveria agonistica”

Brocchi: “Siamo indietro sotto alcuni aspetti ma ci aggrapperemo alla cattiveria agonistica”

Il tecnico emozionato per l’esordio parla anche di un cambio modulo rispetto al calcio estivo

Alla vigilia del primo match di campionato Cristian Brocchi parla dell’impegno in terra irpina contro l’undici di mister Toscano svelando che: “Siamo indietro sotto alcuuni aspetti ma c’è tanta attesa, emozione e voglia di fare bene per questa prima partita di campionato. Ci vorrà pazienza e tempo attraverso un cammino impegnativo per dimostrare davvero quello che vogliamo essere. Aggrappiamoci alla cattiveria agonistica che grazie anche ad una buona preparazione atletica può dare tanto“.

Poi il tecnico parla della disposizione in campo della squadra e di alcuni aspetti tecnici: “Con Caracciolo a disposizione probabilmente cambierà il modulo adottato fin qui che era un 4-3-3. Giocheremo con un centrocampo a tre perchè garantisce maggiore equilibrio“.

Sull’avversario una rapida battuta: “L’Avellino gioca in casa e vorrà mettersi in vetrina davanti al proprio pubblico“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy