Calcio Avellino, Attilio Tesser: “Complimenti lupi, vi aspetto in B. Avellino – Bari? Gara da Serie A”

Calcio Avellino, Attilio Tesser: “Complimenti lupi, vi aspetto in B. Avellino – Bari? Gara da Serie A”

Le parole dell’ex tecnico dell’Avellino in vista di Avellino – Bari e sulla promozione dei lupi in C

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, ha parlato dell’Avellino un ex amatissimo che ha fatto i complimenti all’Avellino per la vittoria del campionato e ha parlato di cosa serve per puntare subito alla Serie B

Queste le parole di Attilio Tesser: “Complimenti di cuore alla società e alla squadra per questa cavalcata vincente. C’erano alcuni miei fratelli da Montebelluno a vedere i lupi, quindi la squadra è nel mio cuore e nel nostro cuore. Brava la società e la squadra che non doveva sbagliare niente e non ha sbagliato niente. Cosa servirà per vincere la Serie C? E’ una categoria complicata, difficile, io l’ho vinta due volte in pochi anni con Cremonese e Pordenone ma è davvero difficile. Aggiungiamoci il Novara che poi ho portato fino in Serie A.

Serve una squadra compatta, composta da elementi di categoria e di giovani interessanti. . L’Avellino dovrebbe prendere Tesser per vincere la Serie C? Non è matematica la mia vittoria. Tifosi? Non bisogna dirgli nulla, sono unici, speciali, di altre categorie e sono ineguagliabili. Serviranno anche loro per fare una grande Serie C, ma per vincere, come sapete, c’è bisogno di tutti, stampa, piazza, società, tifo e giocatori. Calcio italiano malato? Il mio è un sentimento di amarezza, davvero incredibile. Pensavo che dopo la scorsa stagione avessimo toccato il fondo, invece vediamo che ancora non si trovano soluzioni ed è una cosa assurda tutto quello che sta accadendo in Serie B. Avellino – Bari? Partita di Serie B se non di Serie A e auguro di rivedere questa partita in altre società”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy