Calcio Avellino – Derby, Salernitana ed un unico obiettivo: invertire il trend per i lupi

Calcio Avellino – Derby, Salernitana ed un unico obiettivo: invertire il trend per i lupi

Coi granata si è aperto e si chiuderà il ciclo di gare al Partenio – Lombardi in un 2016 avaro di soddisfazioni

Commenta per primo!

Mancano pochi giorni al derby tra Avellino e Salernitana, una partita che promette entusiasmo sia in campo che sugli spalti. Lo scorso anno i lupi si aggiudicarono la gara con una rete di Marcello Trotta poi ceduto pochi giorni dopo al Sassuolo. Dopo il match contro i salernitani, per l’Avellino è stata una discesa continua in termini tecnici e realizzativi. Durante la stagione scorsa è stato esonerato Tesser, ora allenatore della Cremonese, in quanto ritenuto poco affidabile per far raggiungere ai biancoverdi l’obiettivo salvezza. Come suo successore c’è stato Dario Marcolin che dopo poche partite fu allontanato per non aver migliorato la classifica bensì peggiorata. Dopo aver creato questa confusione  è stato richiamato Attilio Tesser che ha  poi raggiunto con tranquillità la salvezza. La piazza irpina, quest’anno, sperava di non soffrire come nella stagione precedente. Ma non è stato cosi. La società, ad inizio stagione, ha ingaggiato il tecnico calabrese Mimmo Toscano, il quale si è rilevato un flop e sostituito dall’esperto allenatore cadetto Walter Novellino. Il popolo biancoverde spera che dal derby si possa cambiare rotta e invertire questo trend negativo che ha accompagnato i lupi nel 2016 .

di Giovanni Gaeta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy