Calcio Avellino, piace il difensore centrale Capitanio. “Sarebbe un onore vestire la maglia del lupo”

Calcio Avellino, piace il difensore centrale Capitanio. “Sarebbe un onore vestire la maglia del lupo”

Il difensore classe 1993 conferma alcuni contatti avuti con la dirigenza irpina

di Redazione Sport Avellino

L’Avellino, risolta la querelle Partenio, ora può concentrare le sue energie sul campo con gli addetti ai lavori che stanno valutando possibili innesti da regalare a mister Archimede Graziani. 

Dalla settimana scorsa sta circolando il nome del difensore, classe 1993, Filippo Capitanio, da poter affiancare all’esperto Santiago Morero. Il giocatore è attualmente svincolato ed ha vestito maglie importanti, essendo stato per tanti anni al Cesena, al Vicenza, Santarcangelo e poi Ravenna, sua ultima stagione. Svincolatosi in estate dai romagnoli, è in cerca di squadra e da qualche giorno si sta parlando di Avellino.

Lo stesso difensore ha confermato come i contatti siano stati avviati e ha ammesso come sarebbe un onore per lui vestire la casacca biancoverde: “Abbiamo avuto dei contatti la scorsa settimana con l’Avellino, dico solo che sarebbe un onore per me vestire la maglia del lupo, anche se non sono mai stato in Serie D ma la piazza non merita questa categoria. Spero che mi venga regalata questa grande opportunità. Dovessi arrivare ad Avellino rincontrerei Alessandro De Vena, con il quale ho giocato a Santarcangelo. E’ un grande attaccante, di certo un lusso per la categoria”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy