Calcio Avellino, Raffaele Biancolino: “Bisogna onorare il campionato. Vincerle tutte e poi fare i conti. Bucaro – Cinelli coppia giusta”

Calcio Avellino, Raffaele Biancolino: “Bisogna onorare il campionato. Vincerle tutte e poi fare i conti. Bucaro – Cinelli coppia giusta”

Le parole del “pitone”, che ha parlato sulla situazione in casa biancoverde

di Redazione Sport Avellino

L’Avellino domenica finalmente tornerà in campo per una gara ufficiale e lo farà contro la Vis Artena a Colleferro. Un momento delicato per gli uomini di Bucaro che devono ricaricare le batterie per questo rush finale e provare a vincere tutte le partite e vedere cosa accadrà. Il distacco dal Lanusei, al momento, è abissale, sono ben 10 punti da recuperare, con una gara in meno, ma soprattutto i sardi non danno segnali di cedimento. Ma l’Avellino non deve mollare la presa e vincerle tutte, in ogni caso e poi fare i conti.

E’ dello stesso avviso il “pitone” Raffaele Biancolino. L’ex attaccante biancoverde, intervistato da Radio Punto Nuovo, ha parlato della situazione in casa biancoverde e dell’atteggiamento da avere in campo in queste ultime 8 partite.

Queste le parole di Biancolino: “L’Avellino deve pensare solo a vincerle tutte da qui alla fine. Davanti purtroppo il Lanusei sta meritando la vittoria del campionato. Sta avendo una costanza di rendimento importante. In questo momento ha 10 punti di vantaggio e la vedo difficile recuperarli. Purtroppo la partenza in ritardo è costata caro, ma si poteva immaginare visto che la squadra è stata composta in fretta e furia in pochi giorni, con quello che permetteva il mercato a fine agosto e quindi era difficile aspettarsi di meglio. Da gennaio l’Avellino ha cambiato ritmo, ma se vediamo la classifica ha guadagnato pochissimo sulla prima, non per demerito suo ma per merito dei sardi che hanno avuto un ritmo impressionante ai quali va fatto solo un applauso. I lupi ora devono pensare a vincerle tutte, senza guardare la classifica e poi tirare le somme a fine stagione. Alfageme? Luis è un ottimo attaccante, non lo scopro certo io. Poteva fare qualcosa di più in carriera, ma è stato frenato un pò dagli infortuni, un pò per colpa sua, ma è un elemento fondamentale per questo Avellino. Non c’entra nulla con questa categoria e quindi sarà un valore aggiunto da qui alla fine. Già sta dando un buon contributo, penso che sarà ancora di più determinante. Cinelli e Bucaro? Sono la coppia giusta per questo Avellino. Sanno come lavorare conoscendo già la piazza, con Cinelli sono molto legato, abbiamo affrontato diverse battaglie insieme con questa maglia, è stato un ottimo calciatore e anche come mister sta lavorando bene e sta regalando la sua esperienza ai ragazzi biancoverdi. Con Bucaro hanno dato un passo in più che serviva all’Avellino”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy