Calcio Avellino, Sandro Tovalieri: “Avellino e Bari un anticipo di un altro calcio. Sono piazze da Serie A”

Calcio Avellino, Sandro Tovalieri: “Avellino e Bari un anticipo di un altro calcio. Sono piazze da Serie A”

L’ex attaccante Sandro Tovalieri e doppio ex, parla in vista della gara tra Avellino e Bari

di Redazione Sport Avellino

Si avvicina Avellino – Bari, un antipasto della prossima stagione. A parlare ai microfoni di Radio Punto Nuovo, un doppio ex, un attaccante, Sandro Tovalieri. Il giocatore ha analizzato positivamente la stagione delle due società e ha parlato delle sue esperienze ad Avellino e Bari.

Queste le parole di Sandro Tovalieri: “Si affronteranno Bari e Avellino, due squadre che non c’entrano con questa categoria, due squadre che hanno vissuto un’estate difficile e che ora si possono togliere una bella soddisfazione. Spero che per loro possa essere un inizio di una nuova storia e di rivederle presto in Serie A. L’anno prossimo sarà una Serie C durissima, con tante società blasonate, ma quello che penso è che la Lega debba prnedere dei provvedimenti per evitare quanto accaduto l’anno scorso. Ad Avellino ero giovanissimo, era il 1987, facemmo una stagione bellissima, avevo 21 anni e i lupi mi diedero l’opportunità di assaggiare la Serie A. Il bari è una parentesi a parte, lì ho giocato 3 anni, ho fatto 40 gol, ho giocato con grandi campioni e per ,me è un ricordo perfetto. Vestire la maglia di una piazza del Sud come Avellino o Bari è difficilissimo. E’ un ruolo delicato, hai una pressione a mille, ma anche il calore di una piazza che ti spinge a dare oltre il 100%”.  

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy