Avellino Calcio – Morero: ”Lavoreremo sodo per il primato. Alfageme scalpita”

Avellino Calcio – Morero: ”Lavoreremo sodo per il primato. Alfageme scalpita”

Le parole del capitano biancoverde in conferenza stampa dopo il pareggio di Anagni

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

Il pareggio di Anagni, il caos Alfageme, in casa Avellino è tornata un pò di tempesta dopo la quiete dovuta alle 3 vittorie consecutive di inizio girone di ritorno. E nei momenti complicati è giusto che ci metta la faccia il capitano.

Santiago Morero in conferenza stampa ha spiegato un pò la situazione in casa avellinese, ribadendo come la squadra sia concentrata e determinata per rimediare al passo falso con l’Anagni e per vincere domenica a Cassino.

Queste le sue parole: “Non siamo contenti del risultato di Anagni, in una gara che abbiamo dominato in lungo e in largo ma che purtroppo non siamo riusciti a portare a casa la vittoria. Ripartendo però da domenica, dalla prestazione, sappiamo che possiamo battere chiunque ma non possiamo concederci più passi falsi. Purtroppo stiamo pagando i punti persi all’andata e il margine dalle prime è ancora abbastanza largo. Era una gara che andava chiusa e se non la chiudi rischi di buttare tutto con un episodio. Le altre che stanno davanti a noi stanno andando bene e gli sta girando tutto per il meglio, tra errori arbitrali e altre cose. Arriverà anche il nostro momento, e dobbiamo lavorare sempre per ottenere il massimo e provare a vincere tutte le gare che rimangono. Bisogna dare qualcosa di più ancora, in questo periodo sono anche arrivati diversi giocatori nuovi che ancora non sono inseriti negli schemi ma penso che l’ultima partita è stata fatta bene come gruppo, poi purtroppo l’episodio sfortunato può capitare. Sia con Dondoni che con Capitanio o Dionisi mi trovo bene. Dionisi è uno esperto che può fare tanti ruoli in difesa ed è un jolly importante. Rincorrere ci crea problemi? Sicuramente ci mette maggiore pressione, perchè non possiamo più fallire ed ogni errore costa caro. Cassino? Ci aspetta l’ennesima gara difficile, con noi tutti fanno la gara della vita e ci aspettano ma noi dobbiamo andare lì con l’atteggiamento da grande squadra e vincere. Credo nel primo posto e bastano un paio di gare per cambiare le sorti di questo campionato. Alfageme? Si sta allenando bene, è voglioso, è determinato. Oggi gli ho chiesto un pò della situazione e lui ha detto che vuole l’Avellino a tutti i costi e l’augurio per tutti è che tutto questo si risolva in modo positivo. Sarebbe un elemento molto importante per noi. Il cambio con Bucaro e Graziani? Ci sono stati cambi di modulo e l’innesto di alcuni giocatori che con Graziani non avevamo. Inoltre Bucaro, conoscendo la piazza, sa cosa vuole la piazza ed è riuscito subito ad integrarsi nella piazza”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy