Calcio Avellino, Sasà Marra: “Rimonta fantastica, spero si possa festeggiare a Latina”

Calcio Avellino, Sasà Marra: “Rimonta fantastica, spero si possa festeggiare a Latina”

Le parole di Salvatore Marra che parla dell’Avellino e della rimonta al Lanusei

di Marco Costanza, @MarcoCostanza5

L’Avellino, battendo la Torres, ha ottenuto 9 vittorie consecutive che sono valse l’aggancio al Lanusei al primo posto, ma anche un altro aggancio. L’aggancio al record storico di 9 successi di fila, che apparteneva all’Avellino di Marra, che proprio in Serie D nel 2009/10, riuscì in tal filotto. 

Se il filotto di Marra servì però solo per una discreta posizione ai playoff, poi persi nella finale con la Vigor Lamezia per 1-0, le 9 vittorie di Bucaro hanno regalato il primo posto. Domenica, vincendo a Latina, dunque, si può ottenere la Serie C e anche il record delle 10 vittorie di fila.

Intervistato da Prima Tivvù, Salvatore Marra, che detiene questo record di 9 vittorie, ha parlato dell’Avellino che a Latina può festeggiare il ritorno tra i professionisti e così superare il suo record.

Queste le sue parole: “Sono felice che l’Avellino ha eguagliato il mio record di 9 vittorie consecutive. Ancora di più perchè lo ha fatto Giovanni Bucaro con Daniele Cinelli, miei amici, che stimo tanto. Oltre al record io credo che la cosa più importante sia stato agganciare il Lanusei e sono contento che l’Avellino sia lassù. Bucaro era stato anche criticato all’inizio, ma non è facile subentrare in corsa e trovare subito gli equilibri. Questi successi hanno dimostrato che una volta trovato il giusto equilibrio l’Avellino ha ammazzato tutte le avversarie. A Latina possono ottenere il record di 10 successi? Me lo auguro, vorrebbe dire che si può festeggiare la Serie C, o quanto meno lo spareggio. La trasferta a Latina è sempre ostica, anche quando c’ero io devo dire che non era mai facile affrontare i pontini, anche se ora le motivazioni sono ben diverse. L’Avellino vuole vincere il campionato, mentre il Latina non ha nulla da chiedere al campionato, ma vorranno fare bella figura davanti al loro pubblico e poi l’ambiente, da come ho sentito, sarà infuocato e quindi occhi aperti. Spareggio? Spero di no per i lupi, spero davvero che domenica si possa festeggiare”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy