Calcio Avellino – Sono mille, sono giovani e forti: #onorateli

Calcio Avellino – Sono mille, sono giovani e forti: #onorateli

In mille a Perugia. Mille, non cento. La squadra lotti per loro

Sono mille, sono giovani e forti: #onorateli. E’ andato quasi sold-out il settore ospiti del Curi. Da Perugia, domani, l’Italia conserverà un’altra cartolina di una Curva Sud pronta a dare spettacolo. Non è il risultato quello che conta. Lo slogan del mondo ultras ormai lo conosciamo a priori. Quello che conta è lottare, sudare la maglia, giocare con il sangue agli occhi. Nessuno come Avellino. Potete dirlo forte. Nessuno come Avellino. E’ la squadra che pur mantenendo una media relativamente bassa in quanto a presenze davanti al pubblico amico, è la prima per seguito fuori in serie B. Non è una contraddizione. Non lo è. Significa che per certi versi lo zoccolo duro è presente ovunque. E se ci aggiunti il numerosissimo seguito dei lupi sparsi in tutta Italia che non perdono una, diciamo una, trasferta amica, allora i conti tornano. Alla squadra la responsabilità di onorare una provincia intera. Onorare il nome di Avellino. I mille quello chiedono: #onoratela. E, se potete, vincete. Ve lo chiediamo col cuore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy