Camara: “Rifiuterò le prossime convocazioni in Nazionale, la mia concentrazione solo per l’Avellino”

Camara: “Rifiuterò le prossime convocazioni in Nazionale, la mia concentrazione solo per l’Avellino”

La decisione dell’attaccante comunicata durante la trasmissione di Prima Tivvù Contatto Sport

Un calciatore giovanissimo che ha contribuito in modo pesante alla prima qualificazione storica della sua Nazionale alla Coppa d’Africa. La Guinea Bissau di Idrissa Camarà ha partecipato alla competizione più importante del continente nero grazie ai gol e agli assist dell’attaccante biancoverde. Un vero idolo nella sua terra natia ma qualcosa sembra essersi inclinato durante la manifestazione. Pochissime presenze e l’inaspettata panchina per il giocatore già dal primo match in Coppa d’Africa. A Contatto sport, trasmissione di Prima Tivvù, Camarà racconta alcuni retroscena di quella avventura e parla del suo futuro: “Sono rimasto deluso di quello che è successo in Coppa d’Africa. Prima del match di inaugurazione della nostra Nazionale in questa competizione respiravo un’aria diversa dalle qualificazioni. Poi prima del match mi ha convocato il presidente di Federazione e mi ha spiegato che sarei partito dalla panchina. Non mi sono piaciute tante cose e questo mi ha fatto capire che la mia attenzione deve esserci solo per l’Avellino in questo momento. Non risponderò alle prossime convocazione perchè voglio dedicarmi a questa realtà che mi sta dando davvero tanto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy