Carpi, Concas: “Faceva molto caldo. Avevamo paura di perdere”

Carpi, Concas: “Faceva molto caldo. Avevamo paura di perdere”

Il commento del centrocampista biancorosso sul pareggio al Sandro Cabassi

di Redazione Sport Avellino

Il centrocampista del Carpi Fabio Concas ha commentato il pareggio di ieri contro l’Avellino – dicendo: “È stata un match brutto, dovevamo fare di più soprattutto in superiorità numerica ma faceva anche molto caldo. Perdere sarebbe stato un duro colpo da digerire e per questo ci teniamo stretto questo pareggio che ci fa raggiungere i 50 punti. Ora che abbiamo raggiunto l’obiettivo dei 50 punti vogliamo chiudere la stagione giocando sempre al massimo le gare che ci restano. Play-off? E’ difficilissimo, mancano quattro partite contro squadre importanti e le giocheremo per fare il massimo. Veniamo da un periodo in cui se non avessimo pareggiato a Brescia ne avremmo perse quattro di fila e questo non ci lasciava tranquilli. La paura di perderle tutte c’era e forse ci ha bloccato“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy